Cani da vigilanza o Patrol

Cani da vigilanza o Patrol

L'utilizzo di un’unità cinofila da vigilanza o patrol ben addestrata è in grado di sostituire l’intervento operativo di almeno 5 operatori ed allo stesso tempo, fungendo da deterrente, ridurre al minimo la possibilità di una probabile aggressione nei confronti degli operatori. 

I nostri cani vengono addestrati per proteggere il conduttore e gli operatori che lavorano con lui.

La sola presenza di un'unità di controllo con cane Patrol  inibisce e scoraggia i probabili malintenzionati molto più che un impianto di videosorveglianza.

A chi è rivolto?

Il cane da vigilanza (Patrol) è rivolto e adatto a tutte quelle realtà professionali che operano e vigilano determinati ambienti di lavoro aperti e chiusi con esigenze particolari da essere catalogati come obiettivi "sensibili":

  • Operatori che devono proteggere e impedire passivamente l'accesso in determinate zone o in determinate aree
  • Forze dell'Ordine che impiegano quotidianamente unità cinofile nei servizi di Ordine Pubblico